Con questa nuova partnership firmata con la Konami ci saranno cambiamenti importanti per la società partenopea: partendo dal nome del centro sportivo alla presenza del club campano su Pes.

E’ in continuo fermento l’organizzazione sponsor per gli azzurri: il club partenopeo ha sottoscritto una partnership con la casa di sviluppo giapponese Konami. Il nuovo accordo porterà delle novità importanti, a partire dal nome nuove del Centro Sportivo dove si allenano gli azzurri, che dall’1 luglio 2021 prenderà il nome di “SSC Napoli Konami Training Center”, e per la felicità dei giocatori sarà attrezzata anche una nuovissima area gaming percalciatori e ospiti.

Come sarà organizzata la partnership?

Come si legge sul sito ufficiale partenopeo, questi sono i termini della partnership: “Konami Digital Entertainment B.V. ha annunciato oggi di aver sottoscritto un accordo di collaborazione di lungo periodo con la Società Sportiva Calcio Napoli. La partnership ufficiale nel settore dei videogiochi a tema calcistico avrà inizio nella stagione 2021/22 e garantirà numerosi diritti di commercializzazione. Tuttavia, a partire dalla stagione calcistica 2022/23, la serie eFootball PES sarà l’unico gioco di simulazione calcistica in tempo reale a includere una riproduzione del Napoli completamente autorizzata. Inoltre, Konami ha comunicato che diventerà il partner ufficiale del centro sportivo della nota società calcistica italiana. Dal 1° luglio 2021, la struttura sarà ufficialmente denominata ‘SSC Napoli Konami Training Center’ e comprenderà una nuovissima area gaming per i calciatori e gli ospiti”.

In seguito all’accordo ha parlato anche il presidente di Konami Digital Entertainment B.V., Naoki Morita: “Con questo accordo di partnership tra le nostre aziende, rafforzeremo ulteriormente la posizione di eFootball PES come videogioco definitivo per i fan del calcio italiano. Dimostrando fiducia nei nostri piani a lungo termine, siamo onorati dal fatto che il Napoli abbia deciso di firmare questo accordo esclusivo con Konami”.

Le parole invece di Serena Salvione, Responsabile Sviluppo Internazionale degli azzurri: “Siamo felici di lanciare questa partnership esclusiva con un marchio internazionale e innovativo come Konami per poter creare contenuti e esperienze esclusive per i tifosi del Napoli. Konami ha ulteriormente legato il proprio nome al marchio Napoli acquisendo i diritti di denominazione del centro sportivo. Questa partnership è solamente l’ultimo passo nel più ampio lavoro che ha come scopo l’internazionalizzazione del marchio Napoli e che è stato intrapreso dal club negli ultimi anni”.

Napoli su eFootball Pes

La partnership esclusiva tra gli azzurri e la Konami porterà a una rivoluzione anche nel mondo dei videogiochi: il club partenopeo abbandonerà Fifa. Come accaduto dunque per la Roma e la Juventus, la partnership in esclusiva porterà i campani ad abbandonare EA Sports a partire dalla stagione 2022/2023. Il Napoli sarà rimpiazzato da un club con nome fittizio, come abbiamo visto con Piemonte Calcio e Roma FC in questi anni.

Il prossimo Fifa dunque, Fifa 22, sarà l’ultimo col Napoli con licenza ufficiale. Dopodiché per utilizzare i colori azzurri bisognerà dirottarsi per forza su Pes. L’operazione rientra in una grande operazione di rilancio di Konami, che negli ultimi anni ha vissuto all’ombra della concorrenza.

In Italia già Juventus, Roma e Lazio hanno stretto una partnership ufficiale con Konami, ora grazie all’accordo con gli azzurri la casa giapponese detiene le licenze ufficiale della maggior parte delle big italiane. Per tutti gli amanti dell’SSC Napoli e dei videogiochi è una grande novità.

Renato Aorta

Rispondi