Anche questo fine settimana vi portiamo alla scoperta delle migliori partite di questo weekend, di seguito riportata la nostra rubrica, #LeTop5DeiTop5.

Premier League: Brighton-West Ham

Non un weekend spettacolare quello di Premier League, complici gli anticipi giocati in settimana tra Manchester United-Leicester e Chelsea-Arsenal.
Forse la partita più interessante potrebbe essere Brighton-West Ham data la posizione in classifica della squadra ospite.
Gli Hammers non stanno passando un buon periodo di forma ed i risultati negativi hanno compromesso l’accesso in Champions League, che man mano si sta allontanando.
3 sconfitte nelle ultime 4 partite non hanno comunque influito nettamente sulla grande stagione della squadra di Londra che con una vittoria contro il Brighton salvo aritmeticamente, può comunque accedere all’Europa League.
Vedo un la squadra ospite molto favorito per questa sfida malgrado le quote dei book che presentano la vittoria granata a 2.30.
Bisogna fare anche un riferimento a un tabù da sfatare: il West Ham non ha mai vinto contro il Brighton in una partita di Premier League.

Serie A: Juventus-Inter e Roma-Lazio

Weekend scoppiettante quello di Serie A, in cui diverse squadre continuano a giocarsi la Champions League.
In primis la Juventus di Andrea Pirlo che in questo momento è in ritardo di 1 punto rispetto al Napoli, quarto in classifica.
Sabato alle 18 i bianconeri affronteranno un Inter senza obiettivi ma è pur sempre il “Derby d’Italia”, in cui vale soprattutto l’orgoglio. Ultima tappa quindi per Cristiano Ronaldo e compagni che hanno bisogno di 3 punti: ricordiamo che, in caso di vittoria di Atalanta e Milan, il club di Agnelli ha l’ultima speranza solo in caso di risultato negativo del Napoli, al contrario invece, rinuncerebbe alla massima competizione europea.
A Roma invece si gioca il derby della capitale tra Roma e Lazio, dove le due squadre stanno lottando per obiettivi differenti.
La Roma per un posto in Conference League e la Lazio aggrappata ancora al treno Champions che potrebbe perdere stesso questo weekend.
Come tutti i derby è una partita impronosticabile ma sono indirizzato per un goal per entrambe le squadre che vorranno a tutti costi portarsi i 3 punti a casa.

La Liga: Atletico Bilbao-Real Madrid

Al San Mamés di Bilbao va in scena una partita complicata per i blancos di Zizou Zidane che questo fine settimana giocheranno probabilmente la sfida più complicata tra le 3 pretendenti alla vittoria de “La Liga” (Atletico Madrid-Osasuna, Barcellona-Celta Vigo).
Il Real si trova a -2 punti dai “Colchoneros”, primi a 2 giornate dal termine.
Modric e compagni hanno ottenuto 3 punti in settimana nella trasferta ostica di Granada e sicuramente vorranno ripetersi domenica alle 18.30, quando giocheranno in contemporanea anche Barça e Atletico.
Zizou avrà molte defezioni, difatti saranno indisponibili giocatori come Carvajal, Sergio Ramos, Varane, Mendy ed il jolly Lucas Vazquez, ma i blancos non hanno scuse, serve a tutti i costi la vittoria.

Ligue 1: Monaco-Rennes

Quest’anno la Ligue 1, insieme a La Liga, è il campionato più divertente d’Europa e questa settimana potrebbero esserci dei verdetti finali.
Il Monaco sfida il Rennes e se vince si qualifica matematicamente ai play off di Champions League, a discapito del Lione di Rudi García.
La squadra del Principato è ancora in corsa scudetto ma le possibilità sono davvero basse dati i 5 punti di differenza dal Lille saldamente primo in classifica.
Dall’altro lato troviamo un Rennes che comunque si sta giocando un posto in Conference League e vorrà mettere in difficoltà la squadra di Wissam Ben Yedder e Kevin Vollland, autori di 35 gol complessivi in campionato.
Mi aspetto una partita divertente che potrà essere decisa dal gol proprio di uno dei due attaccanti monegaschi che vorranno portare il proprio club a giocare la massima competizione europea.

Bundesliga: Lipsia-Wolfsburg

Penultima giornata in Germania dove è ancora tutto aperto, sia per quanto riguarda la salvezza che la Champions League.
Lipsia-Wolfsburg è senza dubbio la partita più interessante del weekend tedesco.
Si affrontano due squadre che hanno come chiaro obiettivo la Champions, un vero e proprio scontro diretto. Al club allenato da Nagelsmann basterebbe un solo punto per la qualificazione artimetica. Al contrario, ci sono i ragazzi di Glasner che si trovano 3 punti sopra l’Eintracht, quest’ultima in zona Europa League, a cui basterebbe anche un pareggio per poi giocarsi tutto all’ultima giornata in casa contro il Mainz.
Mi aspetto una gara spettacolare dove potrebbe fare la differenza la maggior sicurezza che avrà la squadra di casa, d’altro canto il Wolfsburg giocherà una partita sotto pressione per via del distacco minore dalle inseguitrici, Borussia Dortmund e Francoforte. Allora non resta che aspettare domenica sera ore 20.30 per goderci lo spettacolo.

Albino Gigante

Rispondi