In questa stagione di Serie A sono state segnate ben 1.163 reti. Tanti gol e tra questi molti resteranno impressi nella mente e nel cuore di tutti gli appassionati di questo sport. Adesso andremo analizzare la Top-Five dei gol più belli della stagione 2020/2021

5) Leao vs Benevento

Nel Milan Leao rappresenta la speranza per il futuro, visto che con ogni probabilità Ibrahimovic disputerà l’ultimo anno con i rossoneri. L’attaccante portoghese ha dimostrato di avere talento, anche spesso tende a sparire durante le partite. Uno dei gol più belli è sicuramente del giovane portoghese. I rossoneri in inferiorità numerica riescono a battere per due reti a zero il Benevento in classifica. Un contropiede del Milan, passaggio di Rebic in profondità che serve Leao, il numero 17 spalle alla porta si gira e mette a segno un pallonetto diretto verso l’angolino.

4) Pellè vs Genoa

Il ritorno di Graziano Pellè in Italia, dopo il trascorso in Cina, non è stato molto facile. L’attaccante ha faticato non poco nell’entrare negli schemi di D’Aversa. I ducali hanno chiuso il campionato all’ultimo posto in classifica con il peggior attacco della Serie A. L’unico gol realizzato da Pellè è quello del momentaneo vantaggio contro il Genoa, molto elegante e disinvolto. Raccoglie un assist di Kucka stoppando la sfera col petto e insacca una splendida rovesciata.

3) Bruno Alves vs Sassuolo

È davvero difficile provare a salvare qualcosa nella stagione del Parma. Sicuramente dopo il gol di Pellè anche Bruno Alves merita di essere ricordato per la sua prodezza. Nella sconfitta contro il Sassuolo, il gol della bandiera viene realizzato sugli sviluppi di un calcio di punizione: Bruno Alves riceve una splendida traiettoria, calcia col destro un pallone perfetto che rimane di stucco Consigli.

2) Mattia Zaccagni vs Spezia

Mattia Zaccagni è una delle tante rivelazioni di questa stagione. Non a caso è stato eletto come Mvp del campionato dai tifosi dell’Hellas Verona. Se un po’ come tutta la compagine veronese, la seconda parte di stagione non è stata entusiasmante, nella prima parte abbiamo potuto ammirare tanti spunti positivi, tra questi la rete di Mattia Zaccagni.
Il gol vittoria contro lo Spezia è un autentico capolavoro: Veloso scambia con Faraoni che serve Zaccagni, magnifica rovesciata che trafigge Provedel.

1) Verde vs Lazio

Uno dei protagonisti della salvezza dello Spezia è Daniele Verde, reduce dall’esperienza greca nell’Aek Atene. L’ex Roma è tornato nel Bel paese per dimostrare ancora una volta di che stoffa è fatto, ripagando la fiducia di mister Italiano. Il gol capolavoro arriva nella sconfitta esterna per 2-1 contro la Lazio. Verde realizza una rovesciata stupenda sul cross dalla sinistra di Gyasi, la palla accarezza la traversa e si infila in porta.

Davide D’Alessio

Rispondi