Siamo solo all’inizio di un calciomercato che si prospetta di fuoco.
Sono già iniziate le prime trattative importanti e le prime ufficialità dei top club europei.
Il Real Madrid ha cambiato condottiero e torna indietro nel tempo: in settimana è stato ufficializzato Carlo Ancelotti, l’allenatore della decima, ed è stato rinnovato il contratto ad una pedina fondamentale madridista, Lucas Vazquez, che aveva gli occhi puntati dall’Atletico Madrid e non solo.

Voliamo in Francia, precisamente a Parigi, dove il PSG nelle ultime ore ha trovato l’accordo con il terzino dell’Inter Achraf Hakimi, accordo con il giocatore appunto ma ora tocca trovare l’accordo con la proprietà Suning.

In Inghilterra molto attivo il Tottenham che conta di chiudere al più presto per il duo italiano ConteParatici, i quali potrebbero ritrovarsi dopo l’avventura alla Juventus, trattativa complicata ma si spera di chiuderla.
Cenno obbligatorio per la situazione Erling Haaland: l’agente del fenomeno norvegese, Mino Raiola, è stato già in contatto con Real Madrid e Barcellona lo scorso mese, adesso pare abbia bussato alla porta anche il Bayern Monaco.
Ovviamente non è da escludere una sua permanenza a Dortmund, seguiranno aggiornamenti.


Torniamo in Spagna, questa volta sponda Barcellona, per farvi il punto della situazione sul club più attivo in questo momento sul mercato.
Il club blaugrano, difatti,non solo ha ufficializzato a 0 el Kun Aguero dal City, ma anche chiuso le trattativa per Eric Garcia, Emerson Royal e Wijnaldum, di quest’ultimo si attende solo l’ufficialità.

Eric García torna nel club in cui è cresciuto, tornerà a giocare con Ansu Fati, già suo compagno nelle giovanili.

Continua quindi il processo di rifondazione per il Barca che in questo momento sta limando gli ultimi dettagli anche per Memphis Depay che ha il contratto in scadenza con il Lione.
Insomma, regina di questa settimana è senza dubbio il Barcellona ma tenetevi forte, siamo solo all’inizio…

Albino Gigante

Rispondi