Con l’inizio del campionato europeo entriamo anche noi nel vivo del calciomercato. Già sono tantissime le voci che circolano in Italia, proviamo a fare chiarezza con tutte le notizie uscite durante la settimana. Partiamo da Genova e precisamente sponda Samp, una panchina ancora da sistemare e tante idee e profili accostato ai blucerchiati. Nelle ultime ore c’è stato un contatto diretto tra la dirigenza ligure e Andrea Pirlo, l’ex tecnico della Juventus preferirebbe al momento allenare in Italia ed ha già rifiutato alcuni incarichi all’estero. Quello di Pirlo non è però l’unico nome, in corsa c’è anche Giampaolo insieme a D’Aversa. Con quest’ultimo la Sampdoria aveva già parlato più di un mese fa senza però concludere nulla. Chi sta attuando grandi novità invece,sono sicuramente Cagliari e Genoa. Due club che vogliono cambiare in un certo senso la struttura della propria squadra, ed entrambe nelle ultime ore assieme al Verona, pare abbiano chiesto informazioni su Mattia Caldara. Il difensore centrale classe 94’ resterà al Milan almeno fino al ritiro, dopodiché prenderà in considerazione eventuali offerte.

Molto attivo sul mercato invece l’Inter, che dopo la trattativa avanzata per Cordaz, si muove concretamente anche per Stefan Radu della Lazio. Il rumeno è un pallino di Inzaghi ed avrebbe già accettato la causa nerazzurra. Resta ovviamente da trovare l’accordo con la Lazio, e resta trovare un’intesa anche con il Cagliari per Nandez. La dirigenza milanese si è messa in contatto con l’entourage e il centrocampista uruguaiano è pronto per il salto di qualità. Situazione da monitorare questa, anche perché potrebbero essere usate alcune contropartite per concludere l’operazione.

Discorso da valutare anche per quanto riguarda David Ospina, che è seguito con interesse dall’Atalanta. Al momento non risultano offerte ufficiali anche se il prezzo del colombiano si aggira attorno ai 6 milioni di euro, possibile decisione dopo la Copa America. Dea che è ad un passo anche da un gran centrocampista, Teun Koopmeiners. La prima offerta dei nerazzurri è di 15 milioni di euro più 3 di bonus, no dell’AZ che valuta il proprio capitano 20 milioni. Ci sono invece già gli accordi con il calciatore che dovrebbe firmare un contratto fino al 2026.

Quasi tutto fatto invece tra il Napoli e Lorenzo Insigne per il rinnovo. Il numero 10 della nazionale dovrebbe senza alcun tipo di problemi rinnovare il contratto dopo l’Europeo. Partenopei che hanno tra l’altro, bloccato il centrocampista del Bordeaux, Basic. Il croato informatosi con il connazionale Rog, si è convinto e le due parti hanno già raggiunto un accordo personale. Ora resta trovare un’intesa anche con il club francese che chiede una somma intorno ai 10 milioni, dettagli da definire e successivamente da limare. Napoli che continua a cercare anche un difensore centrale agile tecnicamente, in settimana sono stati intensificati i contatti con Senesi del Feyenoord. Una bomba uscita dal nulla è sicuramente l’interesse della Roma nei confronti di Sergio Ramos. Il centrale in scadenza con il Real conosce bene Mourinho, ma la capitale non è l’unica opzione per il campione spagnolo. Per ora semplici contatti tra l’allenatore e Ramos che è seguito tra l’altro anche dal Psg.

Sull’altra sponda del Tevere intanto, la Lazio dopo aver ufficializzato Sarri cerca un centrocampista bravo e forte tecnicamente. Il primo nome sulla lista è quello di Loftus Cheek, giovane del Chelsea che è stato allenato dal tecnico ex Juventus proprio qualche anno fa.Altro nome caldo è quello di Elseid Hysaj, in scadenza con il Napoli, ritroverebbe a Roma, Maurizio Sarri.Si attiva anche la Juventus sul mercato, e lo fa principalmente per rinnovare il contratto ad Alvaro Morata. Condizioni giuste per entrambe le parti, si attende la fumata bianca, con il contratto prolungato fino al 2025.

Chi invece sta già ridisegnando i propri schemi è sicuramente la Fiorentina di Gennaro Gattuso. I viola sono molto partecipi in questa fase di mercato, interesse perenne per Nico Gonzalez. Già presentata una prima offerta intorno ai 25 milioni, non ancora accettata però dallo Stoccarda. Il calciatore dal canto suo ha aperto ad un trasferimento in Italia perché è attratto dalla Serie A. Altro nome caldo seppur sia in fase di stallo, è sicuramente quello di Sergio Oliveiera. Trattativa a rilento dopo una fase di crescita, il calciatore ha accettato Firenze e le sue condizioni con uno stipendio di 3,3 milioni di euro. Ancora da trovare l’accordo con il Porto ma gli ostacoli sul prezzo possono essere superati senza troppi problemi. Seguiranno novità su tutte le situazioni che ogni giorno ci intrigante ci fanno appassionare sempre di più a questo sport. Nonostante gli Europei c’è molta gente che lavora sotto traccia, tante manovre e situazioni bloccate, pazienza e sguardo da furbi: questo è il nostro calciomercato.

Vincenzo Natale

Visita il sito http://www.magliedacalcioshop.it per acquistare qualsiasi prodotto calcistico di ogni squadra.
Inoltre, con il codice sconto GENNYDELVECCHIO15 riceverai un’ulteriore sconto del 15%.

Rispondi