Ore calde anche a Milano sponda Milan. I rossoneri dopo l’addio di Calhanoglu e il rinnovo di Tomori, stanno lavorando anche per il riscatto di Sandro Tonali.

Situazione molto delicata, perché il calciatore non ha espresso tutto il proprio potenziale, ma il Milan crede in lui e vuole estendere il suo contratto. Delicata anche perché il Brescia è osso duro e non molla la presa sul giovane centrocampista. Nonostante ciò però, Maldini sembra aver trovato l’accordo giusto con Cellino per portare definitivamente Tonali a Milano.

Affare da 15 milioni, 10 più 5 di bonus aggiuntivi e inoltre al Brescia verrà ceduto il cartellino di Olzer, giovane centrocampista del Milan. C’è cauto ottimismo, anche perché il calciatore è stato convocato per il ritiro delle rondinelle, ma ciò non ostacola assolutamente la trattativa che andrà in porto. Ricordiamo che oltre alla situazione Tonali, i rossoneri lavorano per il rinnovo di Kessie e hanno gli occhi puntati su Oliver Giroud.

Vincenzo Natale

Rispondi