Dopo la vittoria degli europei, ecco che Salvatore Sirigu inizia a pensare al suo futuro. I rapporti con il Torino ed il suo presidente sono pessimi, per cui l’ex portiere di Palermo e Psg, saluterà i granata in questa sessione di mercato. Tante le squadre interessate anche in Italia, ma pochi, pochissimi i passi concreti per acquistare il nativo di Nuoro. Nelle ultime ore è però avanzata un’offerta dei greci dell’Olympiacos. Il club di Atente ha proposto a Sirigu un contratto fino al 2023, con stipendio fisso sui 1,5 milioni di euro. Da valutare i nodi anche con il Torino, ma l’idea greca che insidia il portiere è più che vera. Tra i tanti fattori c’è da sottolineare anche l’età dell’italiano , 34 anni e un un bivio tra Torino e altri club. Sicuramente i rapporti con la dirigenza granata non aiutano, attendiamo novità, con Sirigu sull’uscio della porta.

Vincenzo Natale

Rispondi