Jorginho, ospite di SportTv, ha parlato ai microfoni dell’emittente brasiliana. Tanti i temi toccati, uno su tutti quello del pallone d’oro: “Viviamo per i sogni. Ma sarò abbastanza onesto: dipende dai criteri che portano ad assegnarlo. Se parliamo di talento, sono consapevole di non essere il migliore al mondo. Se invece si sceglie in base ai titoli, beh, nessuno ha vinto più di me in questa stagione. Come mi confronterò con Messi, Cristiano Ronaldo o Neymar? Loro hanno caratteristiche completamente diverse dalle mie, ma ripeto, dipende dai criteri”.

Gennaro Del Vecchio

Rispondi