Padroni di casa che hanno avuto i primi 20 minuti il pallino del gioco in mano, riuscendo a siglare 2 gol. Solo allo scadere del primo tempo la Sampdoria diventa pericolosa e riuscendo ad accorciare le distanze. Nelle fila della Juve Dybala apre le danze e poi si infortuna, uscendo dal campo in lacrime.

Juventus-Sampdoria: 2-1 Dybala (10′) Bonucci (40′) Yoshida (44′)

Giovanni Pietropaolo

Fonte foto: apkpure.com

Rispondi