Sono tanti ad essersi candidati come possibile Jolly della Settimana in questa 21esima giornata, ma alla fine ci tocca sceglierne uno solo. Sarà per l’estetica, sarà per il ritorno in campo, ma non possiamo fare altro che parlare di Luis Fernando Muriel.

Il colombiano fa fuoco e fiamme in mezzo al campo, diventando di diritto il migliore in campo della partita. L’Atalanta si trovava ad affrontare un Udinese decimato dal Covid e non ha deluso le aspettative. Vittoria straripante della Dea che termina il match con 6 gol a 2. Di questi 6 gol ci sono due capolavori di Luis Muriel.

I due gol sono simili, ma entrambi di pregevole fattura. Nel primo gol, porta palla circondato da quattro uomini dell’Udinese e con una finta di tiro, riesce a disorientarne due, concludendo l’azione con una conclusione chirurgica sul palo lontano. Il secondo parte dai piedi di Miranchuk che da una palla perfetta, ma il gol è tutto di Muriel. L’ex Udinese fa un controllo a seguire, salta secco Di Maio e spara sul secondo palo, Padelli non può fare altro che restare in piedi. Muriel è tornato, stavolta non parte dalla panchina e ci dimostra per l’ennesima volta le sue doti tecniche e l’eleganza.

In ottica fantacalcio, Muriel torna a far sorridere i fantallenatori dopo settimane di infortunio. Voto complessivo di 8 più i due gol per un totale di 14. Giù il cappello per Luis Fernando Muriel.

A cura di Giovanni Pietropaolo

Rispondi